La forza di certe immagini, la possanza di certi versi: il culto dei colori, l'estasi della poesia. Questa pagina nasce dal connubio di due espressioni artistiche il cui scopo è da sempre l'esaltazione dell'anima umana, di quelle pieghe nascoste che suonano la loro sinfonia immergendosi nella pioggia e divenendo rugiada. Trasformando il sentire in incanto.I colori sono l'anima del pittore; i versi sono il sangue del poeta: è da questa secrezione di umanità che germina l'evoluzione dei popoli. E' da questa convinzione che nasce la pagina Poesia e Colori.  

-----------------------------------------------------------------------------------

Questa pagina non ha pretese di alcun genere. Ha una sola vocazione: se "la vita è l'arte dell'incontro", allora dall'incontro di anime si genera bellezza, che "Solo amore e luce ha per confine"(Dante Alighieri).

Questa Blog è anche su Facebook 

ven

06

mar

2020

Innamorati a Milano

Innamorarsi a Milano, Giuseppe Faraone
Innamorarsi a Milano, Giuseppe Faraone

dom

01

mar

2020

Dalla pittura allo Haiku

Dalla pittura allo Haiku

Aspettando la primavera 2020

Dipinto di Giuseppe Faraone

Deambula alla maniera impressionista in un romanzo ottico in cui incrociano descrizioni e sintesi,atmosfere e scenografie, incantamenti naturali (il mare, le spiagge, i corsi d’acqua, l’Adda, i parchi, le campagne). È un artista dotato di tecnica e di intenzionalità,che si nutre di allusioni poetiche. E' un artista dotato di tecnica e di internazionalità che su nutre di allusioni poetiche Faraone si può definire un colorista: la pittura stesa senza vincoli plasmando luce e colore senza vincoli accademici, se abolite il colore da un suo dipinto la trama continuerà a proiettare la stessa immagine colorata

Angelo Ditria

mer

12

feb

2020

Sono nata il ventuno a primavera ma non sapevo che nascere folle, aprire le zolle potesse scatenar tempesta. Alda Merini

Dipinto del pittore Giuseppe Faraone dedicato alla poetessa Alda Merini
Dipinto del pittore Giuseppe Faraone dedicato alla poetessa Alda Merini

Sono nata il ventuno a primavera
ma non sapevo che nascere folle,
aprire le zolle
potesse scatenar tempesta.
Così Proserpina lieve
vede piovere sulle erbe,
sui grossi frumenti gentili
e piange sempre la sera.
Forse è la sua preghiera.

Da Sono nata il ventuno a primaveraAlda Merini, 1991.

Il 21 di marzo non è solo la data che segna l’inizio dello sbocciare dei fiori, dei colori che invadono i prati e del profumo che inizia a riempire l’aria; 21 – come la poetessa stessa ricorda, in una poesia intitolata proprio Sono nata il ventuno a primavera (1991) – è il giorno in cui, nasceva la celebre poetessa Alda Merini.

mar

14

gen

2020

artisti italiani famosi contemporanei

Viale d'Autunno olio su tela Giuseppe Faraone
Viale d'Autunno olio su tela Giuseppe Faraone
Primavera olio su tavola Giuseppe Faraone
Primavera olio su tavola Giuseppe Faraone

Io amo i colori e per me dipingere è qualcosa che mi coinvolge completamente ed è come entrare in un'altra dimensione ed approdare in un mondo dove posso realizzare i miei sogni colorati.  Mi innamoro di ogni mio dipinto finché è sul cavalletto e quello che provo nel realizzarlo è una sensazione cosi bella che non riesco a descriverla con le parole, però una volta completato lo metto via e mi innamoro del prossimo, e cosi via di dipinto in dipinto sono volati gli anni e i miei capelli sono diventati d'argento, il tempo è passato velocemente ed io continuo ad inseguire il dipinto più "bello" il prossimo.

Dipingo ed espongo in permanenza nel mio Atelier che ho chiamato La Tana dell'Arte, Che dire ancora, ecco, si amo i social perché hanno aperto vie nuove per noi artisti dandoci l'opportunità di metterci in mostra gratuitamente e sopratutto di avere un contatto diretto con chi ama la tua pittura, infatti  sono molto affezionato a quello che io definisco il mio carburante che sono le tante persone che mi seguono sulle mie pagine social e mi sostengono, con cui interagisco volentieri passando da un continente all'altro e scambiare pareri con persone che abitano in posti dove non ne conoscevo neppure l'esistenza

https://www.facebook.com/PinoFaraoneArt/   

https://www.facebook.com/poesiaecolori/

https://www.instagram.com/giuseppefaraone.art/

dom

29

dic

2019

S’anche ti lascerò per breve tempo, solitudine mia, se mi trascina l’amore, tornerò, stanne pur certa; i sentimenti cedono, tu resti. Alda Merini

Solitudine , Alda Merini,  Giuseppe Faraone
Solitudine dipinto di Giuseppe Faraone

lun

23

dic

2019

Ponte Alda Merini a Milano

Ponte Alda Merini
Naviglio, ponte Alda Merini, dipinto di Giuseppe Faraone

ven

13

dic

2019

Jacques Prevert - I ragazzi che si amano

I ragazzi che si amano non ci sono per nessuno
Essi sono altrove molto più lontano della notte
Molto più in alto del giorno
Nell'abbagliante splendore del loro primo amore».
Jacques Prévert

 

dipinto di Giuseppe Faraone

Jacques Prevert - I ragazzi che si amano

mer

06

nov

2019

Pittori contemporanei italiani emergenti. Giuseppe Faraone

pittori contemporanei italiani emergenti
Giuseppe Faraone

dom

06

ott

2019

Scorci di Milano

Alcuni scorci di Milano dipinti dal pittore impressionista contemporaneo Giuseppe Faraone

Scorcio di milano, dipinto da Giuseppe Faraone
Scorcio di Milano, dipinto da Giuseppe Faraone 1
Piazza Fontana , dipinto di Giuseppe Faraone
Scorcio di Milano, dipinto da Giuseppe Faraone 2
Naviglio, dipinto di giuseppe Faraone
Scorcio di Milano, dipinto da Giuseppe Faraone 3
Via Dante Milano, giuseppe Faraone
Scorcio di Milano, dipinto da Giuseppe Faraone 4
Milano, tram, dipinto , giuseppe Faraone
Scorcio di Milano, dipinto da Giuseppe Faraone 5
Neve a milano, dipinto , giuseppe Faraone
Scorcio di Milano, dipinto da Giuseppe Faraone 6
Naviglio, dipinto, giuseppe Faraone Art
Scorcio di Milano, dipinto da Giuseppe Faraone 7
Porta ticinese, Milano, dipinto, giuseppe faraone
Scorcio di Milano, dipinto da Giuseppe Faraone 8
Milano pioggia, dipinto Faraone Giuseppe
Scorcio di Milano, dipinto da Giuseppe Faraone 9
Corso sempione Milano, dipinto Faraone giuseppe
Scorcio di Milano, dipinto da Giuseppe Faraone 10

dom

29

set

2019

Peintre impressionniste contemporain

Peintre impressionniste contemporain
Giuseppe Faraone

Sublime toile de Giuseppe Faraone peintre italien impressionniste contemporain ... c'est une peinture figurative, largement inspirée d'une représentation toute poétique .... se caractérisant par une gestuelle spontanée, et certainement dynamique, toute de mouvement et de couleurs lumineuses ...c'est une toile pour en saisir juste un bref instant de vie mais sans le figer totalement sur la toile, mais au contraire en soulignant toute sa fluidité, offrant au public conquis .... sa peinture et surtout l’impression que cette dernière s’inscrit dans une trajectoire se poursuivant au-delà de l’image offerte au regard.!!!une ballade en sa compagnie comme une rêverie ou la poésie domine "" Jacqueline Remy

   I dipinti  pubblicati sono  esposti nel mio Atelier

Tana dell'Arte, studio pittore Giuseppe Faraone
Giuseppe Faraone, il poeta dei colori
Giuseppe Faraone

 Sono un romantico sognatore che giorno per giorno scrivo il mio romanzo fatto di sogni colorati:

I colori da soli non dicono nulla, è l'artista che li anima mescolandoli insieme al suo stato d'animo, cosi nasce la pittura che non deve essere necessariamente né gioiosa né esteticamente bella, ma solo la cronaca delle proprie emozioni. Questa è la mia la mia Arte

(Giuseppe Faraone)

The colors themselves do not mean anything it's the artist who brings to life, by mixing them with his soul. Thus the painting is created. It does not have to be perfect, but moving and full of emotions.

This is my art “ (Giuseppe Faraone)

Adelia Rossi (al pittore Giuseppe Faraone)

Cantastorie sognatore.

Racconta la vita con maestria.

Or con pennellate

intrise di buon umore,

altre pervase

da una languida malinconia

che sgorga dall'intimo del cuore.

Basta una nota intrisa di pianto,

la carezza del vento

in un campo di grano,

o un gatto che osserva poco lontano.

Coglie l’essenza di ogni cosa

anche laddove qualcuno non osa….

pure fosse l’estremo pensiero

che vagabonda per via

lui coglie l'estro di fare poesia.

 

Adelia Rossi (poetessa)

TEMATICHE

Paesaggi

L'estate che verrà, olio su tavola cm 60x30 (non disp)
L'estate che verrà, olio su tavola cm 60x30 (non disp)
autunno impressionismo moderno
"Impressione d'Autunno"
Paesaggi dipinti di Giuseppe Faraone
Paesaggi di Giuseppe Faraone

Scorci di Milano

tram di Milano dipinti da Giuseppe Faraone
Scorci di Milano Giuseppe Faraone

La poesia del mare

Marine , Dipinti di Giuseppe Faraone
"La poesia del mare" (collezione privata)

Fiori dal giardino della mia fantasia

impressionismo moderno, giuseppe faraone

Poesie dedicate a Giuseppe Faraone

A Giuseppe Faraone di Adelia Rossi

 

Cantastorie sognatore.

Racconta la vita con maestria.

Or con pennellate

intrise di buon umore,

altre pervase

da una languida malinconia

che sgorga dall'intimo del cuore.

Basta una nota intrisa di pianto,

la carezza del vento

in un campo di grano,

o un gatto che osserva poco lontano.

Coglie l’essenza di ogni cosa

anche laddove qualcuno non osa….

pure fosse l’estremo pensiero

che vagabonda per via

lui coglie l'estro di fare poesia.

 

Adelia Rossi (poetessa)

Flavio Nimpo

La pittura di Giuseppe Faraone è sommesso canto d’anima, che evoca, sussurra, rimembra lungo una scia di stati interiori, impressioni, emozioni, che si fissano sulla tela con sensibilità artistica intimamente legata a talento e suggestive scelte cromatiche. Le pennellate sono specchio di uno sfogo lirico tradotto in racconto icastico e tutto rivela la potenza espressiva del colore fra sfumature, digradazioni, variazioni, capaci di intensa vis rappresentativa. Per l’artista dipingere equivale a splendido volo: la tela si traduce in etereo librarsi verso orizzonti infiniti…

Flavio Nimpo (poeta)

All'amico Giuseppe Faraone

Sei Giuseppe tu

o d'altro nome ti fregi?

Forse sangue di limo

scorre tra i pensieri e

nelle dita sporche di colore.

Faraone ti chiami

eppur senza schiavi nè ancelle

lontani i cieli cobalto

palazzi , bistro e corona:

dinastie sedotte dal tempo.

Ma sei qui, come allora

e scordata la gravità del Rango

dipingi con l'oro degli avi.

Da canopi ormai arsi

forgi con l'occhio

arcobaleni evanescenti

che dalle mani fai

divenir confini di luce.

Emanuela Carniti

 (Poetessa figlia di Alda Merini)

 

IL CANTO DELL'ANIMA 

Le pennellate di un pittore

sono guidate dal cuore

tramite la sua mano, 

che sinuosa danza e si muove

lasciando sulla tela colore, passione.

Ci puoi leggere la sua sensibilità

mescolata a tanta creatività,

ma anche tante emozioni,

ammirando ciò che poi ne vien fuori!

La tela dipinta, se ti immedesimi,

è come una canzone

o una bella poesia,

che ti prende dentro,

ti coinvolge e te ne innamori,

quando in diversi tratti di colori

la tua anima intravedi!

E' come una finestra aperta

su mari,monti e cieli blu

o praterie di fiori 

di cui quasi percepisci gli odori

e anche il vento, se pur invisibile,

emana dolci suoni e sensazioni.

I tuoi occhi si perdono sognanti

in quel volo di fantasia

immortalato con maestria!

-Rosa Di Pino maggio 2019-

Dedicata al pittore Giuseppe Faraone dalla cui mano è nato il dipinto che mi ha rapito il cuore

 

I Bambini e l'Arte

Un bellissimo regalo dai bambini dell' Istituto Comprensivo Enzo Drago plesso Principe di Piemonte (Messina) Classi 4A e 4B

Insegnante Mondello Angela. 

Gli alunni hanno approfondito la mia pittura cimentandosi  in alcune bellissime copie dei miei dipinti... CONTINUA

Link1 -

Link2

 

           Copyright  - Giuseppe Faraone